THE WHAT'S

Cos'è

Littlepumpkids

01

Curiosità, rispetto, responsabilità, divertimento, energia. Poche parole per definire come, idealmente, le due fondatrici, Clarissa Abbiati e Federica Libani, vedono l'educazione per le generazioni a venire. E' da qui che nasce il progetto trilingue su ciclo unico 0-6 anni Little Pumpkids, ispirato ai modelli nordici di Svezia e Danimarca, pionieri dei modelli educativi basati sulla "libertà".

02

THE WHO'S

Chi Siamo

In natura nulla è immutabile...solo la morte. Siamo in continua evoluzione perché dai bambini apprendiamo e ci rinnoviamo.Il cambiamento è crescita e sapersi evolvere vuol dire diventare più forti per affrontare nuove sfide.

Sono come germogli di uno stesso ramo. Offrono la stessa qualità e servizio, posti sotto controllo dalla Sede centrale e in continua formazione.Se vuoi aprire una sede con questo metodo contattaci e ti supporteremo.

THE WHERE'S

Le Nostre Sedi

03

THE FOLKS

Il Nostro Team

04

Siamo come gocce nel mare. Ognuna ha una propria peculiarità e ruolo che la contraddistingue all’interno del team. E’ questa unicità che va portata ai bambini, che si intende preservare, poiché ognuno di noi è unico ed è portatore di luce.Allo stesso tempo lavoriamo tutte condividendo gli stessi valori e gli stessi obiettivi.

Le attività svolte ogni giorno al nido integrato sono diverse a seconda dell’età del bambino e sono decise in base ad una programmazione effettuata su base annuale a livello macro, e successivamente scomposta e rielaborata durante le programmazioni mensili.Questo per garantire che i bambini sviluppino le proprie capacità in modo armonico e, certamente anche per evitare che si possa annoiare ripetendo sempre gli stessi giochi. Ecco cosa facciamo insieme. Per sostenere il processo di apprendimento nel miglior modo possibile, Little Pumpkids rispetta gli obiettivi del curriculum “Early Years Foundation Stage” (EYFS), programma pre-scolare del ministero inglese che al meglio rispecchia in questo momento la sintesi del nostro credo.

HANDS ON EXPERIENCES

Le Attività

05

THE SCIENCE

Gli Approcci Pedagogici

06


Reggio Emilia Approach: E’ una filosofia educativa fondata sull’ immagine di un bambino con forti potenzialità di sviluppo e soggetto di diritti, che apprende attraverso i 100 linguaggi appartenenti a tutti gli esseri umani e che cresce nella relazione con gli altri.


Metodo Montessori: metodo basato sul principio “del fare per comprendere”, sperimentando e creando differenti soluzioni per ogni occasione dove il processo creativo e le azioni proposte sono più importanti del risultato ottenuto.


Emily pikler: movimento = libertà.

L’utilizzo di questi 3 approcci pedagogici ben si sposano con tutte le attività outdoor che si programmano settimanalmente e mensilmente.Per Little Pumpkids osservare la natura, immergercisi, capirne i profumi, i ritmi, i colori, ritrovare un contatto tra essere umano e natura è molto importante, non solo per accrescere il bagaglio culturale e di vita del bambino ma anche per un benessere psicofisico.Ecco perché indipendentemente dal tempo Little Pumpkids giornalmente porta all’esterno i bambini, per scoprire ogni giorno cose nuove.

LIFESTYLE

Outdoor Education

07

EXPLORATION

Le Loose Part

08

Con il materiale loose parts si intendono tuti quei materiali liberi, incoerenti, sfusi, prevalentemente derivanti dal riciclo.In un gioco le loose parts sono materiali che possono essere spostati, trasportati, combinati, riprogettati, allineati, smontati e rimessi insieme in più modi, in un continuo processo di decostruzione e ricostruzione. Offrono ai bambini la possibilità di esprimersi, imparare, conoscere e imparare il mondo con la costruzione, la classificazione, il gioco libero e l’arte....non hanno un limite poiché non hanno una funzione specifica ma sono al servizio dell’immaginazione del bambino.

Vista l’attenzione che ultimamente ha spinto i genitori a seguire questo percorso e questo approccio “Nordico” è sempre stata più impellente l’esigenza di avere un “Continuum” del percorso anche sulla scuola primaria e sulla secondaria. Sta nascendo una scuola Bilingue (Italiano/Inglese) immersa nel bosco. Senza il concetto di “Classe” come normalmente intesa; vi saranno classi appositamente studiate e attrezzate per ospitare ogni determinata materia; i bambini si sposteranno in base al programma assegnato; non vi saranno insegnanti ma MENTORI che guideranno i gruppi nelle varie fasi di crescita; la scuola seguirà l'approccio didattico Reggio children, coinvolgerà i bambini e si lavorerà per gruppi d’interesse attorno ad un macro argomento, sviluppato su tutte le materie.

DEVELOPMENT

Nuovi Progetti

09

Se vuoi manifestare il tuo interesse affinché una scuola privata di questo tipo sorga nelle tue vicinanze o se sei interessato a darci la tua opinione, in quanto a luogo ed offerta, t'invitiamo a compilare il form qui sotto per aiutarci a comprendere meglio la portata del progetto e la sua fattibilità.


“L'esperienza prima del Risultato è uno slogan molto azzeccato per chi ha saputo distinguersi in un mondo dove abbiamo già visto tutto ”

PAOLO BORGHI



Littlepumpkids.com / © 2020 / All Rights Reserved

Contaminazioni

Questo modello, mette al centro il bambino e le sue esigenze, la libera creatività ed espressione di sè, il trilinguismo, la condivisione di idee e progetti in ambienti open space.


Nuovi modi di insegnare, di imparare, di vivere gli spazi scolastici. E’ una scuola dove essere se stessi permette al bambino di diventare la miglior versione di sè e affrontare il mondo con entusiasmo.


Inaugurata il 22/10/2017, ad oggi in piena attività, accoglie i bambini dai 3 mesi ai 6 anni in un ambientedi design aperto e luminoso. Non ci sono pareti, non ci sono muri fisici e mentali; ai bambini è chiesto dioccupare liberamente gli spazi in un clima di creatività, indipendenza e al tempo stesso di partecipazione.


Alla base c’ è un obiettivo ben chiaro: la volontà di formare una generazione di futuri uomini e donne competenti, capaci, creativi, curiosi e open-minded, indipendenti.


Open-minded come open space, perchè una potenziale “mente aperta” deve essere accolta in unospazio adeguato e che le somigli: “l’ ambiente influenza l’ apprendimento e deve evolversi per allinearsial progresso della società”.

Complementari


L’ Arch. Clarissa Rosalba Abbiati e Federica Libani sono rispettivamente la Direttrice e la Co-direttrice della scuola, nonché ideatrici di questo percorso unico in Italia.Memore dalla lunga esperienza all’estero di Clarissa, questo percorso, nasce dall’esigenza della stessa di portare in Italia la qualità che contraddistingue i modelli scandinavi relativi alla prima infanzia.In italia il percorso linguistico, l’aspetto pedagogico e la continuità nella fascia 0-6, sono molto sconnessi tra di loro....a volte totalmente assenti.Con queste premesse nasce Little Pumpkids, una realtà nata piccola e che si è ingrandita nell’arco di 3 anni aprendo delle sedi, non perdendo però la caratteristica principale ovvero la qualità e l’attenzione al bambino in quanto il rapporto permane a 1:5 anche in fascia pre scolare.Clarissa Rosalba Abbiati Atelierista e Arte terapeuta nonché Architetto segue l’approccio Reggio Children.Federica Libani laureata in scienze motorie segue la parte di psicomotricità e un approccio Pikleriano.

Legnano e

Villa Cortese

LE NOSTRE ATTUALI SEDI

Ci puoi trovare a:


Little Pumpkids Villa Cortese

Via Antonio Pacinotti 29, 20035

Tel. 3453155122

Mail: littlepumpkids.villa@gmail.com

Facebook: Villa Littlepumpkids 

Instagram: villalittlepumpkids



Little Pumpkids Legnano

C.so Sempione 117, 20025

Tel. 0331 158 6541

Cel. 3490763980

Mail: littlepumpkids.legnano@gmail.com

Facebook: Littlepumpkids Legnano

Instagram: villalittlepumpkids



Se sei interessato ad avviare un percorso sperimentale

con il nostro approccio scrivici:

aclarissa@littlepumpkids.com

  • Clarissa Abbiati
  • Federica Libani
  • Gemma Vadillo
  • Licia Morelli
  • Irene Malazzi
  • Erica Rimoldi
  • Filippo Cozzi
Clarissa Abbiati

Clarissa Rosalba Abbiati, Artista, Architetto, Maestro d’arte e atelierista specializzata nel metodo Reggio Children, Fondatrice e ideatrice di una scuola nuova e unica nel suo genere in Italia, importa alcune parti inerenti gestione e approccio pedagogico da modelli Nord Europei. Referente inglese si occupa di tutte le fasce d’età e coordina le attività di fascia nido e materna. Direttrice scolastica

Federica Libani

Federica Libani, psicomotricista, laureata in scienze motorie e diplomata in scienze della formazione. Fondatrice della scuola, è specializzata nei processi motori, dalla primissima infanzia all’ età adulta. Segue diverse società sportive, istruttrice di nuoto, e cooperante in progetti motori scolastici presso scuole primarie. Unica referente Italiana, Coordina le attività motorie di fascia Nido e Materna. Direttrice scolastica

Gemma Vadillo

Gemma Paez Vadillo, laureta in scienze motorie in Spagna, referente lingua madre in spagnolo, si specializza in outdoor education. Baluardo creativo di tutto ciò che è l’osservazione della natura e lo sviluppo di progetti affini alla scuola nel bosco.

Licia Morelli

Licia Luana Morelli, laureata presso il Conservatorio di Musica Giuseppe Verdi di Milano, Licia vanta esperienze ventennale nella didattica e gestione di Asili Nido. Referente madrelingua Inglese, passa la sua gioventù in America come insegnante di musica tra Boston e Miami, per poi far ritorno in Italia. Precedentemente fondatrice e direttrice di ABC Kids, Licia è oggi la Direttrice di Little Pumpkids Legnano. E' inoltre referente unico per le attività di linguaggio musicale.

Irene Malazzi

Irene Malazzi, laureata in relazioni pubbliche allo IULM di Milano, ed un diploma presso il Liceo Linguistico, passa diversi anni con madrelingua Inglesi per lavoro. E' referente inglese per la scuola materna pomeridiana e, attualmente, in fase di formazione presso il Reggio Children in pedagogia empatica.

Erica Rimoldi

Erica Rimoldi, laureata in mediazione linguistica, è una delle nostre referenti per la lingua Inglese. Si sta attualmente specializzando nel metodo Reggio Children in pedagogia Empatica.

Filippo Cozzi

Filippo Cozzi, Sassofonista milanese (tenore, contralto e soprano) nato nel 1983, studia jazz ai Civici Corsi di Jazz , al conservatorio di Como e alle masterclass estive di SienaJazz.Ha suonato (ClusoneJazz 2012) e registrato con Artchipel Orchestra di Ferdinando Faraò (Top Jazz 2012 come migliore formazione dell'anno). Ha suonato ad Ahumm Jazz festival 2010 (CreativeJazzEnsemble), 2011 (NidoWorkshop), 2013 (Funkin' Monks). Ha preso parte a NovaraJazz 2011 (NidoWorkshop), 2015, 2017, 2018 e 2019 (Funkin' Monks, LuPi, Melodius Duo, NidoWorkshop, Samoa Wedding Quintet, NJC).Attualmente collabora con Scuole Civiche Milano, Accademia Vivaldi Città di Bollate, Albero Musicale Saronno. Collabora inoltre con diversi istituti per la prima infanzia e asili nidi in qualità di educatore musicale.